RSS

San Giovanni, la città dove muoiono le fontane

19 Set
Largo 2

Largo Piscine

Ferme. Senz’acqua zampillante. Sporche. Non manca il cattivo odore. Sono le vasche, “fontane” o “piscinette” sangiovannesi. Le ultime a soccombere, in ordine di tempo, sono quelle di Largo Piscine. Nuova piazza inaugurata, solo qualche giorno fa, in pompa magna dal sindaco di San Giovanni Rotondo, Luigi Pompilio. Negli ultimi giorni l’acqua, che ricopriva le vasche, aveva cambiato colore. Passando dall’amaranto al verdastro. Dalla “fontana a lama” d’acqua non sgorga più acqua. Hanno chiuso i rubinetti. Il modo più “efficace” per risolvere il problema. A parere di molti, il brutto colore e il tanfo, sono da addebitarsi ad una totale mancanza di trattamento delle acque che hanno animato per qualche ora Largo Piscine. Si tratterebbe di attivare una semplice, quanto dovuta, manutenzione ordinaria. A meno che non si decida di lasciarle in balia del proprio destino. Così come è accaduto per la fontana “Luce di Dio”, ribattezzata dalla popolazione locale come «ossario».

ossaio 2

Fontana Luce di Dio

L’opera, commissionata nel 2002 dal Comune a «perenne ricordo della beatificazione di Padre Pio» e realizzata dallo scultore abruzzese Antonio Di Tommaso, da anni è divenuta ricettacolo di immondizia. In cima alla fontana, dove è rappresentata la chiesetta della Rotonda (uno dei pochi monumenti storici della città di san Pio), vi è un foro dal quale, solo per qualche tempo, sgorgava acqua che scivolava lungo le pareti del blocco di pietra. Identica sorte, a quella dell’ «ossario», è toccata alla fontana in Piazza Padre Pio.

Brutto destino per le fontane sangiovannesi “sedotte ed abbandonate” o, nel migliore dei casi, trasformate in fioriere. Questa è la parte più entusiasmante. Per ovviare a manutenzioni varie, quella che una volta era la polla a Piazza Europa è divenuta una fioriera, poco curata, dalla quale sono stati ricavati anche dei sedili per la sosta dei “passeggiatori”.  Una dolce sentenza di condanna a morte.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19 settembre 2013 in Cronaca

 

Tag: , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: